La mappa e l’atlante sono in continua evoluzione in quanto il lavoro è abbastanza lungo e le fonti tantissime, nel frattempo ringrazierei chiunque fosse a conoscenza della presenza di ruderi o tracce di fortificazioni, ma anche di storie o leggende, e sicuramente anche imprecisioni ed inesattezze, e che vorrà cortesemente comunicarmele, in questo modo sarebbe molto bello riuscire a costruire una sorta di database sui castelli del nostro territorio.


andrea.franchi@fiumetaro.com

Bibliografia :

Di seguito riporto alcune delle mie principali fonti di informazione e documentazione, si tratta di testi molto interessanti che consiglio a qualsiasi appassionato dell’argomento, tralasciando un’infinità di articoli ed informazioni varie tratte anche dal web :











  

Album Fotografico dei Castelli Parmensi :

Qui di seguito inizio l’esposizione della mia ricerca, in continua evoluzione e, ribadisco, senza alcuna pretesa storica, ma unicamente dettata dalla mia curiosità. Non mi soffermerò molto sui dettagli storici e sulle date, queste notizie potete facilmente trovarle su qualsiasi depliant turistico, e francamente mi annoiano un po’ queste cose.


La mia ricerca più che storica possiamo dire che è mossa da uno spirito “romantico”, mi affascinano i castelli per tutto quello che evocano nel nostro immaginario: luoghi di mistero, popolati da una moltitudine di personaggi reali e fantastici (principi e principesse, cavalieri, draghi, streghe, fantasmi, misteriosi tesori, oscuri sotterranei, ecc. ecc.), sono inoltre completamente rapito dal fascino romantico, malinconico ed ottocentesco dei ruderi e dei luoghi selvaggi dove spesso eroiche pietre resistono tenacemente agli  attacchi del tempo: per questo mi piace andar per valli e per monti, alla ricerca di antiche pietre che profumano di storia e che hanno il potere magico di risvegliare la nostra fantasia e la nostra immaginazione.


Anche il semplice immaginare come si poteva vivere in quei luoghi è semplicemente affascinante e ci fornisce anche termini di paragone per sondare e valutare la nostra quotidianità, i nostri valori e la loro relatività.  Anche in questo sta il vero valore della storia:  indagare la vita quotidiana delle persone che vissero una data epoca, le loro tecniche, le loro idee, quello che pensavano e facevano, che significato davano all’esistenza,  per trarne spunti di riflessione e paragone con il nostro stile di vita, piuttosto che sapere a memoria tutte le genealogie delle casate nobiliari, le date delle battaglie  o il susseguirsi dei papati, sterili nozionismi inutili alla nostra quotidianità !


Qui di seguito trovate la Mappa dei Castelli Parmensi dove ho cercato di riportare ogni singolo castello, rocca o fortificazione di cui ho trovato notizie, cliccando su ogni singola icona si aprirà un box dove potete trovare una descrizione essenziale (per una visualizzazione migliore consiglio di cliccare sulle opzioni “guarda la mappa a tutto schermo” ), di seguito troverete poi un Album Fotografico ed il collegamento alla Mappa Fotografica dei Castelli del Parmense, dove invece potrete esplorare i vari castelli attraverso la visualizzazione delle fotografie distribuite sul territorio.


Potete usare questa mappa anche per trovare spunti ed organizzare belle escursioni o gite....  questa mia ricerca mi ha permesso anche di scoprire e visitare luoghi dove diversamente non avrei mai pensato di andare...


Visualizza Castelli del Parmense in una mappa di dimensioni maggiori

Castello :  indica la presenza di un vero e proprio castello come tutti lo immaginiamo: imponente, turrito, merlato, inconfondibile .

Palazzo : indica la presenza di un castello che, con il passare dei secoli, è stato ingentilito, perdendo il suo carattare militare e turrito per surgere a dimora principesca.

Castello Trasformato: questo simbolo indica la presenza di un antico castello che nel corso dei secoli è stato trasformato fino a stravolgerne la destinazione oppure è stato inglobato in costruzioni successive.

Rudere: ovvero un castello diroccato ma ancora ben visibile e riconoscibile come tale: torrioni, mura e quant’altro lascino immaginarne l’antica potenza.

Torre :  indica la presenza di una torre isolata di vedetta o presidio del territorio.

Tracce :  indica una località ove era presente un castello ormai ormai quasi completamente scomparso, ne rimangono traccie sotto forma di pietre sparse nel bosco, traccie di opere in muratura, fondamenta o modificazioni del terreno.

Luoghi Fortificati :  indica la presenza di un luogo che probabilmente era una cittadella fortificata, non un vero e proprio castello, oppure un insieme organizzato di costruzioni con scopi  difensivi o di avvistamento.

Castelli Perduti :  indica luoghi dove, in tempi assai remoti, sorgeva un castello di cui oggi non ne rimane alcuna traccia: se ne tramanda la memoria solo in base ad antichi documenti, pertanto ne risulta anche difficile la collocazione sul territorio.

Legenda dei Simboli :