LA  FERROVIA
     TRANSALPINA

Stazione di Grahovo

Stazione di Grahovo

Stazione di Grahovo

In Viaggio lungo la Transalpina

In Viaggio lungo la Transalpina

Un Bellissimo Arcobaleno dal Finestrino del Treno

Paesaggio Sloveno dal Finestrino del Treno

Sosta Tecnica a Most na Soci

Il Ponte di Salcano

Sosta Tecnica a Most na Soci

Treno contemporaneo lungo la Transalpina

Museo Ferroviario di Trieste

Museo Ferroviario di Trieste

Nel periodo estivo si organizzano da Gorizia viaggi in treni a vapore per il lago di Bled, è un’esperienza molto bella, alla scoperta di un territorio dalla natura lussureggiante e ancora abbastanza integro.  La ferrovia che si percorre poi, la linea Transalpina, è ricca di storia e costellata di opere ingegneristiche veramente notevoli, una linea ferroviaria costruita nel 1906 durante l’impero Austroungarico per collegare Jesenice a Trieste, per unire la capitale, Vienna, al mare.  


Molti traffici correvano lungo questa ferrovia, molto legname dalle foreste slovene scendeva verso Venezia e Trieste, per costruire navi ed imbarcazioni, e merci esotiche che arrivavano d’oltreoceano a Trieste via mare potevano raggiungere l’impero, come il caffè ed il cacao.


Il ponte di Salcano, che scavalca il fiume Isonzo poco dopo aver attraversato il confine italiano, è considerato un capolavoro di ingegneria: costruito interamente in pietra, è il più lungo ponte in pietra ad arcata unica del mondo, con i suoi 85 metri di lunghezza !  La storia tramanda che il giorno del collaudo, in attesa del passaggio del primo treno senza passeggeri, il progettista Rudolf Jaussner era pronto a togliersi la vita, con una pistola tenuta puntata alla tempia per tutto il tempo del collaudo, nel caso il ponte, il suo capolavoro e quindi il suo onore, avesse ceduto sotto il peso e le sollecitazioni del convoglio !


Un’altra particolarità è la galleria di Bohinj, un tunnel lungo 6328 metri che permette di scavalcare lo spartiacque alpino in soli 10 minuti, dalla stazione di Podbrdo infatti è attivo un servizio di treno-navetta per gli automobilisti che possono così risparmiarsi il tortuoso tragitto di su strada verso nord.  Questa galleria incontra alcune importanti sorgenti di acqua nel cuore della montagna, cosi che nei periodi più piovosi l’acqua invade le rotaie e ne supera l’altezza anche di alcune decine di centimetri: i binari scompaiono sotto i flutti e la galleria sembra un fiume sotterraneo: i treni, che comunque non si fermano, sembrano allora correre sull’acqua come fossero navi !


Noi il primo approccio con la Transalpina lo abbiamo avuto sotto una pioggia insistente, ma possiamo dire che il fascino del vapore si accresce nelle grigie giornate di pioggia, tutto assume un’atmosfera più nostalgica , un sapore piu’..... Color seppia se vogliamo mantenerci all’interno di un gergo fotografico !  Comunque, nonostante il tempo avverso, la natura del luogo ha saputo regalarci paesaggi maestosi e riccamente ornati da vaporose brume, pittoresche nebbie e tenebrose nubi....


La ferrovia è disseminata di piccole stazioncine tutte ben curate, ordinate e pulite, ed anche se piccole e situate in posti apparentemente sperduti, non si ha quel senso di abbandono e di incuria che si respira nelle piccole stazioni del nostro paese,   colpisce poi il vedere tutta una serie di segnaletiche a noi inusuali e sconosciute, molte delle quali sarebbero veri e propri pezzi da museo qui da noi.


Partendo da Gorizia per questa avventura ed avendo un po’ di tempo a disposizione, merita una visita anche il museo ferroviario di Campo Marzio a Trieste: una miniera di materiale ferroviario di ogni tipo, purtroppo non curato come dovrebbe, per la cronica mancanza di personale e di fondi, come è sempre nel nostro paese.....


Il lago di Bled, meta di questa avventura, è poi un posto incantevole, dominato da un bellissimo castello.... bei posti, veramente, speriamo di tornarci quanto prima.....


                              Andrea & Alessandra


Bled

Austria

Italia

Croazia

Ungheria

Bohinjska Bistrica

Podbrdo

Most na Soci

Nova Gorica

Gorizia

Galleria di

Bohinj

Ponte di Salcano

Slovenia

Home. La Pontremolese. Ferrovia Retica. Ferrovia del Sebino. Ferrovia Garfagnana. Ferrovie Reggiane.

Link Utili ed Interessanti :

Da gorizia al lago di bled:

 una perla color smeraldo Nel cuore delle alpi ... Un viaggio in stile prussiano !

Giugno 2009

dg 23680 principessa a bled.jpg